La F.I.R. C.B. - S.E.R.


Emblema FIR CB SER

La Federazione Italiana Ricetrasmissioni – Citizen's Band, in acronimo FIR CB o FIR CB - SER è una federazione nazionale composta inizialmente dai radio club CB nati spontaneamente, ancora prima della legalizzazione della CB, sul territorio nazionale italiano, ed in seguito da associazioni di volontariato che operano principalmente nel settore del radiantismo. La federazione fa parte della European CB Federation (ECBF) e della World CB Union (WCBU)

La F.I.R.-C.B. promosse, appena formata, la presentazione al Parlamento di una legge che liberalizzasse la "Banda del Cittadino", legge che fu illustrata al Convegno Nazionale al Palazzo dei Congressi di Firenze nell'Autunno del 1971. Seguirono numerosi dibattiti ed iniziative.

La federazione è nata nel febbraio 1971, quando le ricetrasmissioni nella banda cittadina non erano ancora state legalizzate in Italia. Il riconoscimento ufficiale della CB è difatti avvenuto con l'introduzione del nuovo codice postale tramite il D.P.R. 156/73 nel marzo del 1973.

Dopo il terremoto del Friuli del 1976, dove anche gli operatori CB offrirono la loro assistenza nell'opera di soccorso, nacque l'idea di creare, all'interno della federazione, una struttura dedicata all'emergenza, dando vita al Servizio emergenza radio.

Il Servizio emergenza radio, in acronimo SER, costituisce un'emanazione diretta della FIR CB e fornisce un servizio di protezione civile della federazione stessa. Tale servizio è spesso identificato con l'acronimo FIR - SER.

Il compito del SER è quello di garantire i collegamenti radio a tutti i livelli, partendo da quello locale (comunale, intercomunale e provinciale) arrivando sino a quello strategico (regionale e nazionale). Le frequenze impiegate sono usualmente i normali canali della CB, ma possono essere utilizzate anche altre frequenze assegnate alle operazioni del Dipartimento di Protezione Civile (banda dei 160 MHz e dei 43 MHz) oppure frequenze in VHF o UHF assegnate dal Ministero delle comunicazioni alle strutture o alle associazioni facenti parte del SER.

Durante gli anni la FIR CB ha preso parte a emergenze e grandi eventi che si sono tenuti sul territorio nazionale, tra cui:

  • Terremoto del Friuli (maggio-settembre 1976)
  • Sarno (maggio 1998)
  • Missione Arcobaleno (1999)
  • Invaso epiglaciale nel ghiacciaio del Belvedere del Monte Rosa (giugno 2002)
  • Fenomeni eruttivi ed eventi sismici connessi all'attività vulcanica dell'Etna (ottobre 2002)
  • Eventi sismici nella provincia di Campobasso (ottobre 2002)
  • Eventi atmosferici in Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna (novembre 2002)
  • Esequie del Santo Padre Giovanni Paolo II (aprile 2005)
  • Elezione del Pontefice Benedetto XVI (aprile 2005)
  • Terremoto Abruzzo (aprile-dicembre 2009)
BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen